Leggi e normative

BolliRiduzioni ed esenzioni per veicoli storici

  Veicoli ultra trentennali
A partire dal 1 gennaio 2015, in base alla Legge di Stabilità (articolo 1, comma 666, della legge 23 Dicembre 2014, n. 190), i veicoli sono considerati storici solo se hanno più di 30 anni di età.
Le agevolazioni fiscali per questo genere di veicoli, consistono nell'esenzione della tassa di proprietà, sostituita dal pagamento di una tassa forfettaria dovuta solo in caso di circolazione su strada.
Gli importi di questo “mini bollo”, per la Regione Liguria, sono i seguenti:

  •  Autoveicoli,  Euro 28,40
  •  Motoveicoli, Euro 11,36.


  Veicoli di età compresa tra i 20 e i 29 anni
La nuova Legge 30.12.2018, n. 145, ha introdotto un'importante novità per i veicoli tra i 20 e i 29 anni di anzianità: la riduzione del 50% della tassa automobilistica.
Tale agevolazione è consentita solo a quei veicoli considerati di interesse storico e collezionistico attestato dal CRS (Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica), documento che potrà essere rilasciato dalla Segreteria del nostro Club agli interessati.
Una volta ottenuto il CRS, il proprietario dovrà presentarsi all'Ufficio della Motorizzazione di Via Cantore 3, 8° piano con i seguenti documenti:

  • Libretto di Circolazione + fotocopia dello stesso,
  • fotocopia Documento d'Identità del proprietario,
  • fotocopia Codice Fiscale,
  • fotocopia del Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica (CRS), 
  • ricevuta versamento bollettino postale di 10,20€ sul c/c 9001 intestato Dipartimento Trasporti Terrestri,
  • ricevuta versamento bollettino postale di 16,00€ sul c/c 4028 intestato Dipartimento Trasporti Terrestri.

A questo punto, l’operatore consegnerà il modello TT2119 da compilarsi in loco.
Acquisito ed elaborato il tutto, l'Ufficio Motorizzazione rilascerà, in tempo reale, un adesivo da incollare sul libretto di circolazione che attesterà la storicità del mezzo, e consentirà il pagamento del bollo ridotto.
La Regione Liguria precisa che il diritto all'agevolazione matura quando l'iter sopra descritto è portato a compimento entro il regolare termine di pagamento della tassa; in caso contrario, il diritto potrà essere fatto valere per la scadenza successiva.

Limitazioni alla circolazione nel Comune di Genova

Con decorrenza 1.11.2019 - come disposto dall’Ordinanza del Sindaco N. ORD-2019-311 del 25.09.2019 con oggetto: “Limitazione della circolazione nell’ambito del territorio comunale per alcune tipologie di autoveicoli e motoveicoli al fine di prevenire e ridurre l’inquinamento atmosferico, a tutela della salute pubblica”, consultabile interamente in allegato - da Lunedì a Venerdì, nella fascia oraria 07.00-19.00, è vietata la circolazione nel Centro di Genova ai seguenti mezzi privati:

  • autoveicoli alimentati a benzina di categoria inferiore o uguale ad Euro1,
  • autoveicoli diesel di categoria inferiore o uguale a Euro 2,
  • ciclomotori e motoveicoli di categoria inferiore a Euro 1,
  • ciclomotori e motoveicoli con motore a due tempi di categoria inferiore o uguale a Euro 1.

Ai “nostri” fini segnaliamo ai soci e a tutti gli appassionati di mezzi storici, che sono esclusi dal divieto “gli autoveicoli, ciclomotori e motoveicoli inseriti nei registri nazionali dei veicoli storici regolarmente certificati”.
Pertanto, per le auto e i motocicli ultraventennali, è possibile ottenere tramite il nostro Club il Certificato di Rilevanza Storica e Collezionistica (CRS) che consentirà la libera circolazione nella zona altrimenti interdetta.
Per maggiori informazioni invitiamo gli interessati a contattare la nostra Segreteria al n. 345 2120980 (da Lunedì a Venerdì, ore 14 – 18).

Documenti: